Omega 3 funziona per i dolori alle articolazioni? Integratori e cibi migliori

Omega 3: funziona per i dolori alle articolazioni?

Quando si parla di Omega 3 ci si riferisce a quel complesso di acidi grassi polinsaturi considerati essenziali per lo sviluppo e il mantenimento dell’organismo umano che devono essere introdotti necessariamente con l’alimentazione giacché il nostro fisico non è in grado di produrli in via autonoma.

Una volta assunti attraverso l’alimentazione, gli Omega 3 vengono convertiti in via enzimatica in altro tipo di acidi grassi polinsaturi semi-essenziali, aventi a oggetto funzioni metaboliche specifiche. Gli Omega 3, soprattutto negli ultimi anni, sono balzati agli onori della cronaca in campo medico per il loro funzionale apporto contro i dolori articolari.

Gli Omega 3 derivanti dagli acidi grassi presenti nel pesce si sono dimostrati degli alleati fondamentali per il benessere delle articolazioni, soprattutto di ginocchia e anca.

Alcuni studi scientifici, difatti, hanno evidenziato come un’alimentazione ricca di Omega 3 e a basso contenuto di Omega 6, questi ultimi riscontrabili nei semi oleosi, nei legumi e nel germe dei cereali, riesca efficacemente a ridurre le infiammazioni a carico delle articolazioni, migliorando finanche i disturbi correlati all’artrosi e all’artrite reumatoide.

Che funzione svolgono gli Omega 3?

Considerati dei nutrienti indispensabili per la vita del nostro organismo, gli Omega 3, oltre a ridurre l’infiammazione derivante dal dolore delle articolazioni, svolgono tutta una serie d’importantissime funzioni per mantenere in perfetta salute il nostro fisico.

Essi, infatti:

– costituiscono e rivestono le membrane cellulari;

– strutturano i tessuti nervosi;

– svolgono un’azione benefica e protettiva dell’apparato cardiovascolare grazie all’azione di contrasto dell’ipertrigliceridemia e dell’ipertensione;

proteggono la vista;

– agiscono a livello cerebrale per mantenere intatta la lucidità anche in fase di età avanzata;

– migliorano l’umore;

– combattono ansia e depressione.

Come ridurre il dolore alle articolazioni

Benché non sia ancora chiaro se gli Omega 3 influiscano direttamente sulle articolazioni o se, al contrario, si limitino a combattere l’infiammazione che le colpisce, è dato incontrovertibile in medicina la loro efficacia nel ridurre i dolori e sintomi dolorosi dell’artrosi e dell’artrite.

Studi recenti hanno dimostrato come un’alimentazione ricca di Omega 3 si riveli particolarmente indicata per ridurre il dolore alle articolazioni senza dover ricorrere all’aiuto degli antinfiammatori.

L’EPA, l’acido eicosapentaenoico e il DHA, acido docosaesaenoico, riducono l’infiammazione, hanno il pregio di combattere la rigidità mattutina tipica dell’artrosi e contribuiscono ad alleviare i gonfiori a carico delle articolazioni più sensibili del corpo umano.

Senza contare, inoltre, che la regolare assunzione di salmone, semi di lino e semi di chia, sia utile per sviluppare meno anticorpi come la citrullina, uno dei marcatori specifici dell’artrite reumatoide.

Integratori a base di Omega 3

Gli integratori sono un ottimo sistema per l’assunzione veloce e regolare dell’Omega 3. Ecco alcune offerte:

OffertaBestseller No. 1
Omega 3 - Olio di Pesce 2000mg ad Alto Dosaggio - Omega 3 Olio di Pesce con 660mg EPA e 440mg DHA - Fonte di Acidi Grassi Essenziali EPA DHA - Olio di Pesce Omega 3 Capsule - Integratore Omega 3
  • Omega 3 Capsule Distillate e Sostenibili - Sorgente autentica di omega tre, il nostro integratore omega 3 proviene da pesche sostenibili e viene ulteriormente distillato per una purezza ottimale. Questa attenta selezione e preparazione permette di offrire un omega 3 2000mg senza metalli pesanti o contaminanti, per un prodotto di alta qualità.
  • Benefici dell'Omega 3 (Omega 3 EPA DHA) - Il nostro omega3 olio di pesce fornisce 660mg di EPA e 440mg di DHA, i più importanti acidi grassi della famiglia degli Omega 3 6 9. Il DHA contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale e a quello della vista. EPA e DHA contribuiscono alla normale funzione del cuore (Indicazioni EFSA).
  • Perché Scegliere Fish Oil Omega 3 di WeightWorld? - Con le 240 softgel di omega3 - olio di pesce (fish oil), abbiamo curato ogni dettaglio: nessun odore o retrogusto, privo di glutine e lattosio, e senza coloranti. Due softgel di omega-3 durante i pasti sono un'aggiunta semplice ma efficace alla tua alimentazione, perché ogni giorno merita il meglio. Ricorda di conservarle in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.
Bestseller No. 2
Rite-Flex | Olio di Pesce Omega 3 2000mg | Integratore Alimentare di 600mg EPA e DHA (365 Capsule Softgel)
  • Integratore alimentare di acidi grassi Omega 3 ad elevata concentrazione (2000 mg per porzione). Ogni capsula è un concentrato di acidi grassi Omega 3 (EPA+DHA) derivati da olio di pesce
  • EPA e DHA sono acidi grassi essenziali. Giocano un ruolo importante nel funzionamento del nostro organismo e sono considerati importanti alleati della salute
  • Il DHA è essenziale per il corretto funzionamento del sistema nervoso e contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale e visiva
OffertaBestseller No. 3
Equilibra Integratori Alimentari, Omega 3-6, Integratore con EPA e DHA, per la Normale Funzione Cardiaca e Cerebrale, per la Capacità Visiva Normale, 32 Capsule
  • PER LA NORMALE FUNZIONE CARDIACA: È consigliabile assumere come dose giornaliera 250 mg di EPA e di DHA per contribuire alla normale funzione cardiaca
  • CARATTERISTICHE: Il prodotto contiene inoltre olio di borragine, fonte di GLA-Omega 6
  • DA ASSUMERE QUOTIDIANAMENTE: Assumere 2-3 capsule di gelatina molle al giorno. Le capsule di gelatina molle devono essere deglutite con acqua, preferibilmente durante i pasti
OffertaBestseller No. 4
YAMAMOTO Nutrition, Fish Oil Molecular Distillation 200 Softgels, Integratore Alimentare con Omega 3 EPA e DHA da Olio di Pesce, Senza Glutine e Senza Lattosio, 259,23 gr
  • FISH OIL: integratore alimentare ad alto contenuto di acidi grassi essenziali omega-3 EPA e DHA da Olio di pesce concentrato mediante distillazione molecolare
  • EPA e DHA: contribuiscono alla normale funzione cardiaca, inoltre il DHA contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale e al mantenimento della normale capacità visiva
  • OMEGA 3: l'estrazione mediante queste tecniche non può che portare ad una maggiore qualità dei principi attivi. Non contiene glutine e lattosio
OffertaBestseller No. 5
Omega 3 Olio di Pesce 400 Capsule Softgel di Omega-3 (Scorta 13 Mesi), 1000mg Ad Alto Dosaggio, 180mg EPA & 120mg DHA, Fonte di Acidi Grassi Essenziali Omega3, Olio di Pesce Puro Fish Oil
  • OMEGA-3 FONTE DI EPA & DHA - Le capsule omega3 contengono per capsula 1000 mg di olio di pesce omega3, acidi grassi essenziali Omega-3, di cui 180 mg di EPA e 120 mg di DHA, utili al benessere di occhi, vista, cuore e cervello.
  • OLIO DI PESCE OMEGA 3 CAPSULE - EPA & DHA sono acidi grassi essenziali, significa che il corpo non può produrli da solo e sono alleati fondamentali per la salute del nostro organismo. Con l'omega3 gloryfeel puoi sostenere naturalmente il tuo corpo e fornire elementi essenziali per il suo benessere.
  • INTEGRATORE OMEGA 3 PER CUORE E CERVELLO - Il DHA contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale, della normale capacità visiva e associato all'EPA contribuisce alla normale funzione cardiaca (con un'assunzione giornaliera di 250 mg di EPA e di DHA).

Quali cibi assumere per fare il pieno di Omega 3 e aiutare le articolazioni?

Benché gli Omega 3 possano tranquillamente essere introdotti nel nostro organismo sotto forma di integratori specifici, una dieta bilanciata e contenente la giusta dose di questi acidi grassi può diventare l’alleata giusta per uno stile di vita più sano ed equilibrato.

Ma quali cibi dovremmo assumere per consentire agli Omega 3 di svolgere efficacemente la loro funzione antinfiammatoria per i dolori alle articolazioni? Tra i cibi più ricchi di acido alfa linolenico, tendenzialmente abbreviato sotto forma di acronimo ALA, è possibile trovare kiwi, semi di lino e semi di chia, mirtillo rosso, olivello spinoso, estratti di canapa e di soia.

A questi cibi non lavorati si aggiungono mandorle, pecan, semi di zucca, noci brasiliane, anacardi e nocciole, particolarmente oleosi e indicati contro tutti i processi infiammatori.

Per quanto riguarda, invece, i cibi che vantano una maggiore concentrazione di acido eicosapentaenoico e docosaesaenoico si annoverano tutti i prodotti della pesca, il fegato di merluzzo, il krill e le alghe. Attenzione, però: tutti questi cibi non trattati e non lavorati presenti in natura potrebbero essere soggetti a un inquinamento sempre più aggressivo e potenziale fonte di mercurio e, pertanto, se ne consiglia l’assunzione in modo moderato o, meglio ancora, sotto forma di integratori specifici.

Per fare il pieno di acido eicosapentaenoico e docosaesaenoico, dunque, possiamo assumere sardine, aringhe, merluzzo, bottarga, storione, alici, salmone, frutta secca, portulaca, semi di canapa e olio di noce.

Ovviamente, l’assunzione di cibi contenenti Omega 3 non può essere indiscriminata dovendo, difatti, aggiungere alla nostra dieta anche carboidrati, proteine e sali minerali. Due – tre volte a settimana, con porzioni non superiori a 150 grammi, dovrebbero essere sufficienti a ridurre il dolore alle articolazioni e a contrastare i processi infiammatori già in atto.

Prevenire i dolori alle articolazioni con gli Omega 3

Forse non tutti sono ancora a conoscenza che gli Omega 3 funzionano non solo per alleviare i dolori alle articolazioni ma anche per prevenirli. Lo sanno benissimo gli sportivi che, proprio per evitare traumi anche di grande intensità, vantano un’alimentazione ricca di questo tipo di grassi.

Vari studi medico-scientifico, inoltre, hanno evidenziato come gli Omega 3 siano fondamentali anche per prevenire l’asma indotta dall’esercizio fisico, oltre che a proteggere cuore, vista, polmoni e articolazioni.

Considerati alla stregua di veri e propri antinfiammatori di tipo naturale, gli Omega 3 aumentano efficacemente la sintesi di prostaglandine E3 riducendo le infiammazioni dei tessuti e delle articolazioni, innalzando persino il livello delle difese immunitarie.

Gli studi scientifici recentemente condotti, quindi, hanno evidenziato che gli Omega 3 funzionano per i dolori alle articolazioni in modo del tutto naturale ed efficace ma si rivelano anche degli ottimi alleati per mantenere l’organismo in uno stato di salute davvero ottimale, riuscendo anche a migliorare la difesa alle infezioni cui il nostro fisico potrebbe andare incontro. E, per di più, in modo del tutto naturale e senza controindicazioni.

Integratore per dolori

Crema Cannabis EXTRA FORTE

Terapia Onde d'Urto

 NOVITA'  - Tecarterapia

CannabisVital Oil

Artiglio del Diavolo e Arnica forte

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *