4 Migliori Apparecchi per Laserterapia a casa. Funziona per i dolori? Controindicazioni e Costi

La laserterapia è una tecnica che prevede l’utilizzo del laser a scopo terapeutico. Il dispositivo impiegato sfrutta l’energia dei raggi alla quale risponde la membrana cellulare, influenzando vari meccanismi biologici dell’organismo e del corpo. Il tutto avviene in modo non invasivo e sempre più preciso. La laserterapia aiuta a dare sollievo dai dolori articolari o muscolari, oltre a stimolare le funzionalità vascolari migliorando la circolazione del sangue. Facilita anche il rilassamento della muscolatura riducendo edemi, gonfiori e stati di infiammazione. La laserterapia viene impiegata anche per accelerare i i processi di ripristino dei tessuti in caso di lesioni e per tutte queste ragioni questa tecnica viene impiegata con successo in ambito medico, fisioterapico e nel campo della riabilitazione.

Laserterapia a casa

Cosa trattare con la laserterapia

La laserterapia è un trattamento efficace contro le patolgoie osteoarticolari. A queste gruppo di disturbi appartengono malattie e problematiche che influenzano in negativo la qualità della vita ed il normale svolgimento delle attività quotidiane. Di solito, le patologie di questo tipo interessano persone in età avanzata, anche se i problemi articolari o l’osteoporosi possono colpire anche la popolazione più giovane.
Oltre che per questo gruppo di disturbi, la laserterapia viene impiegata per trattare le patologie neuromuscolari, ossia tutti quei disturbi che generalmente riguardano individui giovani e attivi. In questa categoria, infatti, rientrano anche infortuni sportivi e traumi generici avvenuti svolgendo le normali attività quotidiane.
La famiglia delle tendinopatie, invece, raccoglie tutti quei problemi e quei disturbi spesso molto dolorosi che interessano tendini e aree ad essi collegati. Queste patologie sono comuni in atleti e giovani e, in generale, in tutta quella fascia di popolazione che necessita di ridurre i tempi di recupero per tornare a svolgere le normali prestazioni. Anche questo gruppo di patologie può essere trattato utilizzando la laserterapia. Infine, altri impieghi di questa tecnica riguardano il trattamento delle lesioni dei tessuti molli e le patologie che interessano il sistema linfatico e cardiocircolatorio.

Il funzionamento della laserterapia

Gli addetti che possono impiegare la laserterapia per il trattamento dei pazienti appartengono all’ambito sanitario. Le figure professionali che utilizzano queste tecniche sono cardiologi, fisiatri, fisioterapisti, odontoiatri, oculisti, ginecologi e medici estetici. Ovviamente il professionista che effettua la laserterapia dipende dal tipo di problema che è necessario risolvere.
Utilizzare la laserterapia è piuttosto semplice e sostanzialmente indolore. Chi riceve il trattamento percepisce una leggera sensazione di calore sulla pelle e sulla parte trattata. L’applicatore che proietta i raggi laser viene poggiato sull’area interesata a livello localizzato rimanendo seduti oppure sdraiati sul lettino. A seconda del problema possono occorrere più sedute. Ogni seduta generalmente dura circa 10-20 minuti ma ovviamente si tratta di una stima generica e bisogna sempre valutare ogni caso singolarmente.

La laserterapia a casa

Oltre a poter effettuare le sedute di laserterapia presso istituti specializzati è possibile sfruttare questa tecnologia acquistando degli apparecchi ad uso domestico per poter effettuare trattamenti comodamente a casa. In questo caso, sono possibili diverse possibilità di acquisto con tanti prodotti diversi. In questo articolo analizzeremo quattro differenti apparecchi e parleremo delle varie caratteristiche di ciascuno di loro, con un particolare approfondimento sul funzionamento e su eventuali controindicazioni ed effetti collaterali a cui prestare attenzione. Qualsiasi sia il prodotto scelto, comunque, si consiglia di richiedere il parere del proprio medico di fiducia prima di procedere con l’acquisto e l’utilizzo del dispositivo in autonomia a casa. In questo modo sarà possibile sfruttare le potenzialità dell’apparecchiatura in totale sicurezza, senza rischi per la propria salute e senza commettere errori.

Migliori offerte apparecchi per laserterapia a casa

Di seguito le migliori offerte del momento, mentre più sotto puoi leggere le recensioni sui migliori prodotti.

Bestseller No. 1
I-TECH Medical Division, Mio-Sonic Apparecchio per Ultrasuonoterapia
  • Mio-Sonic è il dispositivo ad ultrasuoni compatto e potente, adatto per trattare il dolore, le contratture muscolari e le rigidità articolari; Mio-Sonic è un dispositivo medico classe IIa certificato CE0068
  • Dispositivo professionale per uso Domiciliare e ambulatoriale per ultrasuonoterapia; ultrasuono da 1MHz con potenza massima di 6.4W, intensità massima sulla superficie 1,6 W/cm2
  • Fascio ultrasonico collimato per una ottimale penetrazione attraverso i tessuti; 3 livelli di intensità del fascio ultrasonico: 0,08 W/cm² (basso) - 0,8 W/cm² (medio) - 1,6W/cm² (alto)
Bestseller No. 3
KTS Dispositivo per terapia a luce rossa per alleviare il dolore, antidolorifico articolare e muscolare con occhiali, luce a infrarossi con sonde da 650 nm e 808 nm (2 * 808 nm) (bianco)
  • 【Terapia della luce rossa】Dispositivo antidolorifico KTS è dedicato ad alleviare i dolori articolari o muscolari e la guarigione delle ferite e può alleviare efficacemente il dolore causato dalla spondilosi cervicale, dall'artrite e da altre malattie. La sonda da 650 nm tende a migliorare la salute della pelle e la produzione di collagene, mentre la sonda da 808 nm può penetrare più in profondità nel tessuto, portando al recupero muscolare, alla guarigione delle ferite e al sollievo dal dolore.
  • 【Design unico】Portatile e conveniente, di piccole dimensioni e palmare, appositamente progettato per l'uso domestico.
  • 【Applicabilità】Questo dispositivo di terapia della luce a infrarossi non solo può essere applicato all'uomo, ma può anche essere utilizzato sui vostri animali domestici.
Bestseller No. 4
Nana BEST - Dispositivo di terapia con luce rossa per alleviare il dolore, per ginocchia, spalle, schiena e dolori muscolari, adatto per persone e animali
  • Allevia efficacemente il dolore, i sintomi da febbre leggera, stimola i muscoli, migliora la circolazione sanguigna.
  • Nessun dolore, nessun effetto collaterale, nessuna agopuntura necessaria, non invasivo.
  • Allevia efficacemente il doloredi collo, schiena, spalle, ginocchio, gomito o piedi, artrite, artrite reumatoide, prostatite, sciatica, sindrome del tunnel carpale, tendinite e altre malattie infiammatorie.
Bestseller No. 5
Ignis Medical - 2018 dispositivo per terapia laser per alleviare il dolore con occhiali protettivi
  • Ignis Medical - 2018 dispositivo per terapia laser per alleviare il dolore con occhiali protettivi

Pocket Laservit di New Age

Pocket Laservit è un dispositivo elettromedicale innovativo. Le sue dimensioni compatte e la semplicità d’uso sono i punti di forza di questo prodotto, facile da utilizzare anche in casa ed in autonomia. L’apparecchio nasce dalla costante ricerca per l’innovazione nella produzione di dispositivi medici. Il sistema ad infrarossi per la laserterapia sfruttato da Pocket Laservit permette di usare l’apparecchio in maniera sicura ed affidabile, rispettando tutte le normative che regolamentano la sicurezza dei dispositivi elettromedicali. Il generatore permette di tenere sotto controllo il sistema, mentre grazie al software è possibile scegliere l’intensità dei raggi infrarossi a seconda del diverso tipo di trattamento terapeutico di cui si ha necessità. Il prodotto è indicato per favorire la guarigione di patologie comuni che possono essere trattate senza necessità di interventi medici. In particolare, Pocket Laservit è studiato per patologie come le contratture, i dolori articolari, le sintomatologie di artrosi ed i disturbi legati alla scarsa mobilità.

Perché scegliere Pocket Laservit

Pocket Laservit sfrutta una tecnologia a infrarossi innovativa rivoluzionaria, capace di generare la giusta quantità di raggi, modulandone i parametri grazie ai programmi preimpostati oppure permettendo di utilizzare gli altri 10 programmi liberi a seconda del problema e della patologia da trattare. Con questo dispositivo è possibile sfruttare la laserterapia a livello domestico scegliendo tra trattamenti standard oppure personalizzati a seconda delle differenti situazioni ed in base alle diverse esigenze individuali del soggetto.
Pocket Laservit viene ampiamente utilizzato nel campo medico, con particolare preferenza per quello fisioterapico e nella terapia domiciliare. Proprio a livello domestico, questo dispositivo, esprime al meglio tutte le sue innumerevoli potenzialità. Oltre a poter essere tranquillamente utilizzato da medici e personale sanitario, Pocket Laservit è lo strumento ideale per tutti coloro che desiderano provvedere al proprio benessere fisico senza ricorrere a trattamenti costosi ed invasivi. Il prodotto è versatile e semplicissimo da utilizzare, diventando un alleato perfetto per trattare dolori e fastidi articolari e localizzati che non richiedono terapie farmacologiche o chirurgiche e che non necessitano dell’intrvento di personale medico-sanitario.

Pocket Laservit funziona per i dolori?

Pocket Laservit è un prodotto che funziona come coadiuvante nel trattamento di patologie articolari (artrosi, artrite, stati infiammatori, e così via). Può essere utilizzato nei primi stadi del disturbo per alleviare dolori, per migliorare la condizione clinica e favorire la guarigione. In alternativa si può utilizzare come trattamento complementare affiancato alla terapia farmacologica o alla fisioterapia svolta presso centri riabilitativi specifici e con personale medico-sanitario. In linea di massima Pocket Laservit può essere impiegato nel trattamento di tendiniti (localizzate in diverse aree del corpo), borsiti, contratture muscolari, stiramenti e strappi, fratture, edemi ed ematomi, contusioni e distorsioni, piaghe da decubito e lesioni del tessuto epiteliale. Oltre a questo, il prodotto favorisce un miglioramento generale della cellulite localizzata, oltre ad aiutare nel trattamento di macchie ed infiammazioni legate ad acne, verruche ed altre patologie della pelle.

Controindicazioni e costi di Pocket Laservit

La laserterapia è un trattamento non invasivo che può essere effettuato in quasi totale tranquillità. Tuttavia, l’uso di dispositivi di laserterapia non è indicato in soggetti quali donne in stato di gravidanza, durante l’allattamento, in caso siano presenti tumori (benigni e maligni), in soggetti affetti da epilessia, sui minori e su persone che utilizzano il pace-maker.
Un uso errato può causare effetti indesiderati come arrossamenti ed ustioni, in caso di intensità non correttamente moderata o se si accusano problemi di foto-sensibilità. L’apparecchio non deve essere utilizzato su zone particolarmente delicate come la testa, per evitare colpi di calore, o le parti intime. Nel caso in cui si debba impiegare l’apparecchio per trattare l’infiammazione cervicale si consiglia di proteggere la cute del capo con un telo o un cappello.
Attualmente è possibile acquistare Pocket Laservit ad un prezzo di 451,70 euro.

NANA Best

Nana BEST - Dispositivo di terapia con luce rossa per alleviare il dolore, per ginocchia, spalle, schiena e dolori muscolari, adatto per persone e animali
  • Allevia efficacemente il dolore, i sintomi da febbre leggera, stimola i muscoli, migliora la circolazione sanguigna.
  • Nessun dolore, nessun effetto collaterale, nessuna agopuntura necessaria, non invasivo.
  • Allevia efficacemente il doloredi collo, schiena, spalle, ginocchio, gomito o piedi, artrite, artrite reumatoide, prostatite, sciatica, sindrome del tunnel carpale, tendinite e altre malattie infiammatorie.

Questo innovativo apparecchio dalle dimensioni ridotte ed estremamente maneggevole permette di effettuare una seduta di laserterapia su aree localizzate comodamente da casa. Facilissimo da utilizzare, il dispositivo NANA Best è particolarmente indicato per alleviare i dolori articolari e muscolari, favorire il miglioramento della circolazione e ridurre i sintomi febbrili leggeri. Si possono impostare frequenze e temperature con tutti i parametri facilmente visibili ed indicati sullo schermo digitale. Le dimensioni e la forma dell’apparecchio rendono facile maneggiarlo sulle diverse aree da trattare, che si tratti del collo o del ginocchio sarà semplicissimo indirizzare i raggi direttamente sulla zona interessata.

Perché scegliere NANA Best

Decidere di acquistare NANA Best vuol dire affidarsi ad un prodotto testato, sicuro, facile da usare ed effettuare delle mini-sedute di laserterapia comodamente a casa propria. Chiunque può utilizzare l’apparecchio, comprese le persone comuni che desiderano trattare piccole problematiche legate a dolori articolari, infiammazioni muscolari e migliorare la circolazione sanguigna e la salute del sistema linfatico. Il prodotto non richiede alcuna competenza medico-scientifica per poter essere utilizzato ed è ideale da abbinare a sedute di fisioterapia più specifiche per favorire il miglioramento del proprio benessere e del quadro clinico generale.
Il prodotto può essere tranquillamente utilizzato anche in ambito veterinario per trattare patologie e problematiche articolari e muscolari degli animali domestici.

NANA Best funziona per i dolori?

L’azienda che ha ideato il prodotto afferma che NANA Best è perfetto per trattare dolori e sintomatologie localizzate in tutte le aree del corpo. Grazie alle dimensioni compatte e al peso leggero, lo strumento può essere facilmente utilizzato e spostato in base alle esigenze individuali e sulla zona che si desidera trattare con la laserterapia. NANA Best aiuta ad alleviare il dolore in maniera efficace e può essere utilizzato su collo, spalle, ginocchia, braccia, piedi, caviglie, gomiti e polsi. Inoltre, NANA Best aiuta in modo efficiente anche nel trattamento di tendiniti localizzate, artriti, artrosi e malattie infiammatorie che interessano articolazioni e muscolatura. Per massimizzare l’efficacia del dispositivo è necessario utilizzarlo per almeno mezz’ora al giorno, puntando la luce verso l’area che si vuole trattare. In circa 4 settimane sarà possibile notare un miglioramento generale dello stato infiammatorio e del dolore.

Controindicazioni e costi di NANA Best

NANA Best è un prodotto indolore, che non presenta particolari controindicazioni. Se ne sconsiglia comunque l’uso in caso di gravidanza, durante l’allattamento, per i soggetti affetti da epilessia e per i portatori di pace-maker. Per quanto riguarda gli effetti collaterali potrebbero verificarsi piccole ustioni o arrossamenti in caso di errata modulazione dell’intensità dei raggi. Qualora si avvertissero bruciori o fastidi durante l’utilizzo dell’apparecchio è necessario interrompere immediatamente il trattamento. In caso di ulteriori dubbi si consiglia di chiedere consiglio al proprio medico di base per ricevere tutte le informazioni riguardo alle modalità d’uso.
Attualmente è possibile acquistare Nana Best al prezzo di 186 euro.

KTS dispositivo per laserterapia

KTS Dispositivo per terapia a luce rossa per alleviare il dolore, antidolorifico articolare e muscolare con occhiali, luce a infrarossi con sonde da 650 nm e 808 nm (2 * 808 nm) (bianco)
  • 【Terapia della luce rossa】Dispositivo antidolorifico KTS è dedicato ad alleviare i dolori articolari o muscolari e la guarigione delle ferite e può alleviare efficacemente il dolore causato dalla spondilosi cervicale, dall'artrite e da altre malattie. La sonda da 650 nm tende a migliorare la salute della pelle e la produzione di collagene, mentre la sonda da 808 nm può penetrare più in profondità nel tessuto, portando al recupero muscolare, alla guarigione delle ferite e al sollievo dal dolore.
  • 【Design unico】Portatile e conveniente, di piccole dimensioni e palmare, appositamente progettato per l'uso domestico.
  • 【Applicabilità】Questo dispositivo di terapia della luce a infrarossi non solo può essere applicato all'uomo, ma può anche essere utilizzato sui vostri animali domestici.

Il dispositivo per laserterapia KTS è un innovativo strumento per praticare la tecnica della laserterapia comodamente a casa. L’apparecchio è studiato per trattare i dolori articolari e muscolari, favorendo la guarigione più rapida di lesioni e ferite cutanee o muscolari. Disponibile con due o quattro sonde a 650 nm e 808 nm, questo apparecchio risulta essere davvero versatile e completo. Il design unico e compatto, rende questo dispositivo ideale per essere facilmente portato ovunque e perfetto da utilizzare in qualsiasi momento, anche se ci si trova fuori casa. In questo modo sarà possibile dare continuità alla terapia senza dover interrompere i trattamenti perché magari si parte per le vacanze. Il dispositivo KTS sfrutta la tecnologia a luce a infrarossi e può essere utilizzato su tutte le parti del corpo interessate da dolori e fastidi.

Perché scegliere il dispositivo KTS per laserterapia

Il dispositivo KTS per laserterapia è un apparecchio dalle dimensioni compatte, leggerissimo e facile da usare sia per i professionisti che per gli utenti comuni. Questo vuol dire che chiunque può sfruttare la tecnologia a infrarossi per alleviare i dolori localizzati. Il prodotto può essere usato su qualsiasi zona del corpo come le ginocchia, le caviglie, le spalle, la schiena, la zona lombare, la zona cervicale, il collo e tutte le aree nelle quasi sono presenti dolori o infiammazioni. La sonda da 650 nm aiuta a migliorare la salute della pelle, facilitando la guarigione delle ferite e delle lesioni in quanto agisce stimolando la produzione di collagene. La sonda da 808 nm, invece, permette ai raggi infrarossi di penetrare più in profondità raggiungendo i tessuti muscolari e le articolazioni dove sono presenti dolori o infiammazioni. Questa azione combinata consente di accelerare la guarigione di eventuali lesioni cutanee, superficiali o interne, oltre ad alleviare la sensazione di dolore e ridurre le infiammazioni quando presenti. Il prodotto è progettato per essere utilizzato a casa e si può sfruttare la tecnologia a infrarossi sia sull’uomo che sugli animali domestici. Dotato di una pratica batteria al litio ricaricabile, il dispositivo KTS per laserterapia ha un’autonomia di circa 4 giorni con carica completa. L’apparecchio è facilissimo da utilizzare e grazie allo schermo digitale è possibile verificare le impostazioni dei diversi parametri, scegliendo l’intensità della luce a infrarossi e la durata del trattamento posizionando lo strumento sull’area che si desidera trattare.

Il dispositivo KTS per laserterapia funziona per i dolori?

KTS per laserterapia è un prodotto pensato per alleviare il dolore acuto localizzato che spesso interessa le articolazioni maggiormente sottoposte a stress (polsi, collo, caviglie o ginocchia). Indirizzando i raggi a infrarossi per almeno mezz’ora al giorno sull’area che si desidera trattare perché infiammata o dolorante, il dispositivo aiuta a recuperare la funzionalità muscolare e articolare, allevia il dolore e accelera la guarigione dell’infiammazione. Le dimensioni compatte e la leggerezza sono due caratteristiche pensate proprio per permettere agli utenti di sfruttare le potenzialità dell’apparecchio su diverse aree del corpo senza troppa fatica.

Controindicazioni e costi del dispositivo KTS per laserterapia

Trattandosi di un prodotto destinato all’uso domestico, il dispositivo KTS per la laserterapia è progettato per essere sicuro. Non causa gravi effetti collaterali e il suo utilizzo non presenta particolari controindicazioni. Nonostante questo, in alcune condizioni particolari occorre prestare maggiore attenzione se si sceglie di utilizzarlo. Persone con fotosensibilità e pelle molto chiara potrebbero rischiare di ustionarsi localmente qualora l’intensità impostata fosse eccessivamente forte. Oltre a questo, l’uso del prodotto non è indicato per soggetti con epilessia, portatori di pace-maker, donne incinte, durante l’allattamento e non deve essere mai usato sui bambini. In caso di dubbi, comunque, è consigliabile chiedere il parere del proprio medico di fiducia prima di intraprendere il trattamento. Per quanto riguarda il costo, il dispositivo KTS è acquistabile al prezzo di 145,99 euro nella versione a due sonde da 808 nm e al prezzo di 249,99 per la versione a quattro sonde da 808 nm.

Mio-Sonic di I-TECH Medical Division

I-TECH Medical Division, Mio-Sonic Apparecchio per Ultrasuonoterapia
  • Mio-Sonic è il dispositivo ad ultrasuoni compatto e potente, adatto per trattare il dolore, le contratture muscolari e le rigidità articolari; Mio-Sonic è un dispositivo medico classe IIa certificato CE0068
  • Dispositivo professionale per uso Domiciliare e ambulatoriale per ultrasuonoterapia; ultrasuono da 1MHz con potenza massima di 6.4W, intensità massima sulla superficie 1,6 W/cm2
  • Fascio ultrasonico collimato per una ottimale penetrazione attraverso i tessuti; 3 livelli di intensità del fascio ultrasonico: 0,08 W/cm² (basso) - 0,8 W/cm² (medio) - 1,6W/cm² (alto)

Mio-Sonic di I-TECH Medical Division è un innovativo dispositivo che sfrutta la tecnologia ad ultrasuoni per trattare patologie che interessano la muscolatura, le articolazioni o il sistema nervoso. Viene impiegato per accelerare il recupero di traumi e può essere usato per alleviare fastidi e dolori cronici o acuti. La terapia a ultrasuoni è particolarmente indicata per trattare infiammazioni e contratture, quindi Mio-Sonic è lo strumento ideale per tendiniti, nevriti, sciatalgie, ematomi, contratture, stiramenti e strappi muscolari, artriti, artrosi, osteoporosi e molto altro ancora. Oltre a questo, Mio-Sonic è un ottimo alleato nel campo estetico, per trattare gli inestetismi legati alla cellulite, accelera il rinnovamento e la rigenerazione dei tessuti, oltre a svolgere un’azione drenante al livello del sistema linfatico, stimolando anche la circolazione sanguigna.

Perché scegliere Mio-Sonic di I-TECH Medical Division

Le dimensioni compatte e la sua semplicità d’uso, rendono il dispositivo Mio-Sonic l’ideale da acquistare per effettuare sedute di laserterapia sfruttando l’innovativa tecnologia a ultrasuoni. Il tutto potrà avvenire nella comodità della propria casa, utilizzando l’apparecchio in base alle proprie esigenze quando e come si preferisce. Con i suoi 9 trattamenti diversi e i 3 differenti livelli di intensità, da impostare a seconda dell’area e del problema da trattare, Mio-Sonic risulta estremamente versatile.
Le dimensioni compatte ed il peso contenuto consentono a chiunque di utilizzarlo senza fatica potendo indirizzare la tecnologia a ultrasuoni su tutte le aree del corpo che si desiderano trattare. La semplicità d’uso, inoltre, permette di sfruttare le potenzialità di Mio-Sonic anche a livello domestico, consentendo di massimizzare i risultati. A seconda del tipo di problema da trattare e della sua gravità, Mio-Sonic può essere utilizzato da solo oppure abbinato a trattamenti terapeutici o fisioterapici più specifici come ulteriore supporto alla terapia prescritta.

Come funzionano gli ultrasuoni di Mio-Sonic

La tecnologia a ultrasuoni di Mio-Sonic ha diversi effetti biologici, dati dalle vibrazioni ma anche dal riscaldamento. Mio-Sonic, infatti, sfrutta proprio quest’ultimo effetto e lo applica in ambito fisioterapico, medico, ortopedico per fungere da antidolorifico privo di controindicazioni. L’effetto termico deriva dalla propagazione del calore derivante dalle onde ultrasoniche e riesce a penetrare nei tessuti riscaldandoli all’interno e facilitando la guarigione di infiammazioni, alleviando il dolore e ripristinando le funzionalità articolari compromesse. La propagazione delle onde ultrasoniche ha anche degli effetti meccanici legati alla vibrazione. Questi, sono particolarmente positivi per trattare gli inestetismi della cellulite, rigenerando i tessuti cutanei “nuovi” andando ad eliminare le cellule morte. A seconda della pressione, l’effetto meccanico vibrante può essere più o meno pronunciato, anche in base alla tipologia di trattamento che si desidera ricevere. In ambito terapeutico gli ultrasuoni hanno origine in maniera artificiale ed il calore si genera dalle vibrazioni che compiono una sorta di micro-massaggio continuo.

Mio-Sonic di I-TECH Medical Division funziona contro i dolori?

La terapia con ultrasuoni di Mio-Sonic è ideale per trattare i dolori e le patologie che interessano l’apparato locomotore (muscoli, ossa, articolazioni), allevia i dolori legati a infiammazioni come tendiniti, artriti, sciatalgie, ematomi, edemi, contratture, strappi e stiramenti muscolari. Quello che differenzia la tecnologia ad ultrasuoni da quella a infrarossi è la capacità di trattare i cuscinetti della cellulite favorendone l’eliminazione grazie all’effetto meccanico derivante dalle vibrazioni dell’apparecchio che stimolano la circolazione locale riducendo la cosiddetta “buccia d’arancia”. Infine, la tecnologia a ultrasuoni di Mio-Sonic ha grande successo nell’attivazione dei processi antinfiammatori, rendendo il dispositivo ideale per trattare acne, follicoliti, foruncolosi e ripristino dei tessuti lesionati, oltre a migliorare la micro-circolazione del sistema vascolare ed il trenaggio del sistema linfatico.

Controindicazioni e costi di Mio-Sonic di I-TECH Medical Division

Il dispositivo Mio-Sonic può essere usato senza troppe controindicazioni. Occorre tuttavia evitarne l’uso se si è portatori di pace-maker, se si soffre di cardiopatie, epilessia o se si hanno flebiti in corso. Si sconsiglia l’impiego dell’apparecchio anche in caso di stati febbrili, per i soggetti ansiosi, nel caso siano presenti tumori maligni e benigni e nel caso di patologie gravi. Qualora si avessero impianti metallici è necessario consultare il proprio medico prima di intraprendere il trattamento a ultrasuoni con Mio-Sonic.
Per quanto riguarda gli effetti collaterali, Mio-Sonic può causare arrossamenti ed infiammazioni nella zona trattata che si risolvono in maniera spontanea entro breve tempo. Oltre a questo si potrebbero verificare momentanei aumenti del dolore nell’area interessata dal trattamento o problemi di coagulazione. Nel caso in cui i sintomi legati all’uso dell’apparecchio non si risolvessero entro qualche giorno è necessario consultare il medico.
Attualmente, Mio-Sonic è disponibile al costo di 189 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *