Tendinite alle dita della mano: esercizi e rimedi per alleviare il dolore

La tendinite alle dita della mano è un disturbo molto frequente tra sportivi e normali lavoratori, ma può insorgere anche in presenza di uno o più fattori di rischio (infezioni, gestazione, diabete mellito). L’infiammazione può coinvolgere diversi tendini della mano e una diagnosi precisa è, dunque, fondamentale per poter definire un corretto piano terapeutico.

Questa breve guida vuole condurre il lettore alla scoperta della tendinite delle dita della mano soffermandosi in modo particolare su cause, sintomi e trattamenti. Appartengono a quest’ultima categoria terapie conservative (farmaci, riposo, applicazione di ghiaccio), esercizi fisici mirati da eseguire con il supporto di un fisioterapista e rimedi naturali (arnica, artiglio del diavolo e spirea). Nella parte finale ci soffermiamo, invece, sull’intervento chirurgico da effettuare in casi estremi.

Tendinite alle dita della mano

Tendinite alle dita della mano

Che cos’è la tendinite alle dita della mano?

La tendinite alle dita della mano è l’infiammazione che colpisce i tendini o le loro guaine sinoviali. Si tratta di un disturbo molto frequente riconducibile a cause di natura diversa quali sovraccarico funzionale, affezioni reumatiche (artrosi, artrite), infezioni, diabete mellito e alterazioni della tiroide.

La tendinite alle dita della mano si riconosce per l’insorgenza di dolore, edema e indolenzimento. L’infiammazione viene diagnosticata nelle sedi più opportune mediante anamnesi, esame obiettivo ed eventuali accertamenti supplementari. Definire la causa scatenante è fondamentale per poter impostare il piano terapeutico più adatto alle esigenze del singolo individuo.

Quante tipologie di tendiniti alle dita della mano esistono?

La tendinite alle dita della mano può interessare tendini diversi.

• Coinvolgimento del tendine estensore: l’infiammazione colpisce i tendini dei muscoli estensori che sovrintendono l’estensione della mano.

• Coinvolgimento di un tendine flessore: l’infiammazione interessa i tendini dei muscoli flessori responsabili della flessione delle dita.

• Coinvolgimento della guaina sinoviale di un tendine flessore: si tratta della condizione meglio nota come dito a scatto.

• Coinvolgimento della guaina sinoviale dei tendini abduttore lungo del pollice ed estensore breve del pollice: disturbo conosciuto come tendinite del polso.

Chi soffre di tendinite alle dita della mano?

La tendinite alle dita della mano può colpire persone di ambo i sessi ed età, ma le statistiche rivelano che vi è un’incidenza maggiore tra:

• sportivi che ricorrono all’uso delle mani per lanciare e sollevare oggetti;

• atleti che effettuano ripetute torsioni del polso;

• individui che eseguono particolari attività lavorative con ausilio di computer e attrezzi vari (martello, cacciavite,ecc…).

Il protrarsi nel tempo di suddette attività provoca dolore intenso mettendo a rischio lo svolgimento delle normali attività quotidiane ed è, dunque, indispensabile intervenire in tempi brevi.

Qual è la cura conservativa per la tendinite alle dita della mano?

L’approccio conservativo per la cura della tendinite alle dita della mano può essere così riassunto.

Riposo assoluto: il soggetto non deve eseguire movimenti e/o attività che possono favorire l’insorgenza del dolore. La durata del riposo non può essere definita a priori perché tutto dipende dal grado di avanzamento dell’infiammazione.

• Applicazione di impacchi di ghiaccio: si consiglia di applicare il ghiaccio sulla parte offesa fino a un massimo di 5 volte al giorno (ogni trattamento deve durare 15-20 minuti).

Bestseller No. 1
GIMA - Ghiaccio Istantaneo, Busta in PE, Scatola di 25 unità
  • Ottimo in tutti i casi di traumi per lenire il dolore e prevenire la formazione di ematomi, gonfiori ecc.
  • Ghiaccio Istantaneo
  • Qualità Premium

• Assunzione di antidolorifici: i farmaci d’elezione sono i FANS e il paracetamolo. La terapia deve essere eseguita sotto stretto controllo medico e per il più breve tempo possibile perché può dare origine a effetti collaterali potenzialmente anche gravi.

• Ricorso a un tutore per la mano: il presidio deve essere indossato nel corso della notte per accelerare il processo di guarigione.

OffertaBestseller No. 1
Tutore Polso Traspirante Destra Con 2 Piastre di Metallo per Alleviare il Dolore dal Sindrome Del Tunnel Carpale Slogature o Artrite Nero per Uomini e Donne
  • 【2 Stecche Metalliche】 Ci sono 2 stecche metalliche su questo braccialetto. Il foro in ogni stecca lo rende traspirante. Il modello seguente è stato progettato secondo l'ergonomia, quindi può offrire un ottimo supporto per il palmo e aderisce perfettamente alla mano per stabilizzare la mano in un ambiente medico.
  • 【Applicazione】Aiuta ad alleviare il dolore da frattura del polso, artrite e recupero dall'intervento chirurgico.
  • 【Facile da Usare】 Le 2 stecche sono rimovibili in modo da poter lavare facilmente questo braccialetto. Il foro per il pollice è abbastanza grande per la maggior parte delle persone. Riparalo con 4 velcro elastici e una compressione elastica di 27,5 cm ti aiuta a regolarlo come desideri.

• Terapia farmacologica a base di antibiotici: il trattamento deve essere intrapreso se l’infezione è responsabile dell’insorgenza della tendinite.

Quali sono gli esercizi per curare una tendinite alle dita della mano?

La tendinite alle dita della mano può essere trattata con esercizi che variano in rapporto al tendine coinvolto.

Il cosiddetto dito a scatto viene, per esempio, curato con mobilizzazioni in trazione, massaggio e terapia dei trigger points al fine di ridurre la tensione e combattere la rigidità dei tessuti recuperando così la funzionalità della mano.

La tendinite del polso viene, invece, curata aiutando il paziente nei movimenti di flessione ed estensione dello stesso; seguono esercizi di abduzione e adduzione.

La tendinite di flessori ed estensori può, infine, essere trattata ricorrendo a terapie strumentali mirate quali laserterapia, onde d’urto e ultrasuoni.

Nana BEST - Dispositivo di terapia con luce rossa per alleviare il dolore, per ginocchia, spalle, schiena e dolori muscolari, adatto per persone e animali
  • Allevia efficacemente il dolore, i sintomi da febbre leggera, stimola i muscoli, migliora la circolazione sanguigna.
  • Nessun dolore, nessun effetto collaterale, nessuna agopuntura necessaria, non invasivo.
  • Allevia efficacemente il doloredi collo, schiena, spalle, ginocchio, gomito o piedi, artrite, artrite reumatoide, prostatite, sciatica, sindrome del tunnel carpale, tendinite e altre malattie infiammatorie.
SEAAN Dispositivo Di Terapia Ad Onde D'urto, Dispositivo Di Terapia Extracorporea Elettromagnetica, Rilassa Il Dolore Muscolare E Allevia Il Massaggiatore Multifunzionale Del Corpo Umano
  • Il sollievo dal dolore, nessun ricovero in ospedale, può essere utilizzato per trattare il dolore articolare, vari trattamenti dei tessuti molli e non influisce sulla vita normale.
  • Modellamento del corpo, a fini estetici, miglioramento dell'elasticità cutanea, rassodamento del tessuto connettivo. Irritazione del sistema linfatico, levigatura di cicatrici e rughe, riduzione delle smagliature.
  • Il trattamento ad onde d'urto, il silenzioso compressore d'aria incorporato, la resistente impugnatura in alluminio, forniscono varie sonde professionali.
I-TECH Medical Division, Mio-Sonic Apparecchio per Ultrasuonoterapia
  • Dispositivo professionale per ultrasuonoterapia
  • 3 livelli di intensità del fascio ultrasonico; 0,08 W/cm² (basso) - 0,8 W/cm² (medio) -1,6 W/cm² (alto)
  • Dispositivo per contatto diretto (non adatto all'immersione in acqua)

Quali sono i rimedi naturali per la tendinite alle dita della mano?

La tendinite alle dita della mano può essere curata con l’ausilio di diversi rimedi naturali.

• Definizione di un regime alimentare sano ed equilibrato: nella fase acuta è necessario ridurre l’apporto di alimenti che favoriscono l’insorgenza di uno stato di acidosi. Via libera, dunque, a sostanze alcalinizzanti contenute in frutta e verdura di stagione. Si consiglia, inoltre, di consumare prodotti ad alto tenore di vitamina C quali kiwi, agrumi, cavoli, pomodori e fragole. Aumentare, infine, le porzioni di cibi con betacarotene e vitamina E.

Fitoterapia: i rimedi più validi sono costituiti da arnica, artiglio del diavolo e spirea. Tali prodotti vantano, difatti, proprietà antinfiammatorie, analgesiche e anche antipiretiche. Si trovano in farmacia, parafarmacia ed erboristeria e possono essere acquistati sotto forma di capsule, estratti, creme e gel.

Arnica

OffertaBestseller No. 1
Officinalis Arnica Gel 90%, Gel contro traumi distorsioni, Antinfiammatorio, 500ml
  • Antinfiammatorio, contro distorsioni, traumi
  • Quantità: 500ml

Artiglio del diavolo

Bestseller No. 1
Erboristeria Magentina Pomata Artiglio del Diavolo, 100 ml
  • Pomata artiglio del diavolo
  • 100 millilitri
  • 100 Millilitri

Spirea

Bestseller No. 1
 Articolazione Bio - 400 mg - 200 compresse - una miscela di 3 piante biologiche per prendersi cura delle vostre articolazioni 
  • Articolazione Bio - 400 mg - 200 compresse
  • ♦ una miscela di 3 piante biologiche per prendersi cura delle vostre articolazioni ♦
  • ♦ Prodotto da agricoltura biologica ♦

Capsule + Crema

Artrolux Integratore

  • Con polvere di perla

  • Rigenera articolazioni 

  • Rigenera tessuti 

  • Allevia dolori articolari

  • OK per artirte

  • OK per artrosi

  • OK per osteocondrite

  • Ingredienti naturali

  • Approvato dal Ministero della Salute

Artrolux Pomata

  • Allevia dolore

  • Effetto rapido

  • Rimuove gonfiore

  • Antisettico

  • Rinnova le fibre muscolari

🔥 NOVITA' 🔥

CannabisVital Oil

  • Olio di Cannabis Alta Concentrazione

  • Allevia istantaneamente il dolore

  • Elimina processi infiammatori

  • Ristabilisce mobilità alle articolazioni

Quando ricorrere all’intervento chirurgico in caso di tendinite alle dita della mano?

Una diagnosi precisa e una terapia mirata sono spesso sufficienti per risolvere la tendinite alle dita della mano nell’arco di alcune settimane (i tempi si possono dilatare in presenza di forme croniche). Il mancato funzionamento di farmaci, riposo e fisioterapia rende, però, necessario l’intervento chirurgico. L’operazione, spesso eseguita in artroscopia, viene effettuata per riparare il tendine rotto e consentire così al soggetto di tornare alla vita di tutti i giorni in breve tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *