ProFlexen truffa? Funziona? Opinioni e recensioni di chi lo usa

Cos’è ProFlexen?

A volte può capitare di sentire uno strano cigolio all’interno del ginocchio o del gomito, questa situazione è un piccolo segnale di allarme che comporta uno sforzo o una sofferenza delle articolazioni. Sempre più persone infatti soffrono di disturbi a carico di queste aree, le cause sono diverse: un lavoro molto intenso, un’attività sportiva agonistica o semplicemente per questioni genetiche ed ereditarie.

Anche l’obesità potrebbe avere un grosso peso su questo aspetto perciò è una condizione che non deve essere mai sottovalutata in quanto le articolazioni, se danneggiate, innescano una serie di conseguenze negative sulla qualità di vita.

ProFlexen è un integratore rivolto a coloro che presentano problemi alle articolazioni. Lo scopo di questo prodotto è dare pieno supporto al lavoro articolare, prevenire tutte le patologie che comportano la rigidità di queste aree, proteggerle durante un lavoro intenso, rinforzare le ossa, massimizzare la produzione del collagene e aiutarle a restare in salute.

Come funziona ProFlexen?

Il funzionamento di ProFlexen è molto semplice, al suo interno ha un componente chiamato UC-II che è un collagene brevettato molto famoso in America e che sta prendendo piede anche in Europa. Testato da diversi studi clinici, va ad ammorbidire la rigidità delle articolazioni, ad alleviare il dolore nei casi di soggetti con artrite o malattie articolari, inoltre è utilizzato anche a scopo riabilitativo così da permettere ai pazienti di riuscire nuovamente a svolgere azioni banali quotidiane come scendere le scale, alzarsi o sedersi, guidare, camminare, eccetera.

Grazie all’azione di questo principio, si è riscontrato un incremento del lavoro delle articolazioni e un’assenza di dolore durante lo sforzo fisico.

Non sorprende che ProFlexen venga anche utilizzato non solo degli anziani ma anche da tutti coloro che tendono a sovraccaricare le articolazioni con il lavoro o l’attività fisica e per cui necessitano di un piccolo aiuto che possa scongiurare la nascita di disturbi futuri.

Proflexen

Proflexen

Ingredienti e Composizione

Gli ingredienti contenuti all’interno di ProFlexen sono di origine naturale: abbiamo

  • collagene UC II non denaturato, questo è un collagene brevettato che mostra i suoi benefici sia nelle persone affette da patologie articolari che nelle persone sane (utilizzato a scopo di prevenzione);
  • estratto di resina di Boswellia Serrata, una pianta di origine indiana e che è molto utile grazie ai suoi acidi che vanno a migliorare la movimentazione delle articolazioni rendendole più flessibili e fluide. Nella medicina tradizionale indiana, infatti, questo estratto viene utilizzato per curare le malattie infiammatorie e articolari oltre che le infezioni dell’apparato respiratorio;
  • estratto di rizoma di Curcuma Longa, anch’essa una pianta indiana con la curcumina all’interno che si prende cura di ossa e articolazioni;
  • estratto di rizoma di Zenzero officinale, un altro ingrediente usato solitamente nella medicina tradizionale, utile per ammorbidire le articolazioni rigide di primo mattino e per incrementare la loro naturale mobilita;
  • vitamina C, nel corpo la vitamina C è fondamentale per il corretto funzionamento di diverse attività tra cui quella della cartilagine. Agisce anche sulla sintesi del collagene;
  • Manganese, concorre alla formazione del tessuto connettivo. È uno degli elementi fondamentali per la formazione e il mantenimento di ossa sane.

Controindicazioni

La formulazione di ProFlexen è completamente naturale per cui non causa alcun tipo di effetto collaterale ma è doveroso controllare attentamente la lista degli ingredienti in modo da appurare la presenza o meno di un’allergia personale. In tal caso è scontato sconsigliarne l’utilizzo. Discorso diverso per le persone in stato di gravidanza o allattamento, queste dovrebbero chiedere un parere al proprio medico curante.

Dosaggio e come si usa

ProFlexen è un barattolo che contiene 60 capsule, la raccomandazione è di prendere 2 capsule al giorno a digiuno, meglio farlo almeno 30 minuti prima dei pasti principali. La capsula può essere bevuta con un abbondante bicchiere d’acqua. Ogni barattolo ha la durata di un mese.

Prezzo e dove acquistare

ProFlexen può essere acquistato sulla pagina ufficiale dell’azienda, basterà semplicemente connettersi al sito, compilare accuratamente il form con i dati personali e scegliere l’offerta. I dati richiesti sono: nome, cognome, indirizzo e numero di telefono su cui essere contattati da un centralinista specializzato.

Per quanto riguarda l’offerta, attualmente una confezione ha il costo di €49 ma c’è una promozione davvero interessante che consente di acquistare due confezioni a €98 ricevendone una in omaggio oppure tre confezioni a €147 più 3 in omaggio.

Il pagamento può essere in contrassegno con l’aggiunta di €14, tramite un pagamento online o un bonifico bancario il costo sarà invece di €9. Una buona idea sarebbe l’acquisto multiplo, magari con qualche altra persona così da effettuare un ordine di gruppo e lasciare che ognuno abbia una boccetta.

Qualora invece si abbia l’assoluta sicurezza che ProFlexel funzioni, allora meglio puntare su un acquisto multipack per risparmiare e avere una scorta per diversi mesi. Una volta effettuato l’ordine, la merce verrà consegnata entro 5 giorni lavorativi con corriere. ProFlexen offre anche la possibilità di affidarsi l’opzione soddisfatti o rimborsati, una garanzia di quanto l’azienda creda nel proprio prodotto e nella sua validità.

Si trova in farmacia?

Non è possibile trovare ProFlexen in farmacia, qui potrebbe capitare di vedere qualche prodotto dal nome simile o dall’azione benefica per le articolazioni ma non si tratterebbe comunque di ProFlexen per cui meglio non acquistare a occhi chiusi ma cercare l’unico vero prodotto in grado di cambiare una condizione preoccupante.

Si acquista anche su Amazon?

Chi è abituato ad acquistare da Amazon sa di trovarci qualsiasi tipologia di prodotto eppure ProFlexen non è venduto su questa piattaforma. Qualora trovasse un prodotto con lo stesso nome ti suggeriamo di non acquistarlo perché potrebbe trattarsi di un falso o di un integratore contraffatto per cui sarebbe molto rischioso per la salute.

Si trova in erboristeria?

In erboristeria si possono trovare moltissimi integratori e prodotti di origine naturale perciò è spontaneo pensare che ProFlexen, essendo anch’esso di origine naturale, sia disponibile. In realtà l’azienda produttrice non ha lasciato la possibilità di vendita a nessun negozio privato per cui sarà disponibile unicamente sul sito ufficiale.

Funziona ed è efficace davvero?

ProFlexen funziona e lo dimostrano le centinaia di recensioni disponibili attualmente sul web. Basta fare una rapida ricerca per rendersene conto. Basandosi unicamente su questi dati, verrebbe da chiedersi come mai un prodotto ha così tante recensioni positive se non c’è un motivo di fondo o una verità su cui poggiare il tutto.

C’è poi un discorso puramente scientifico che valida ProFlexen ed è quello riguardante gli ingredienti della composizione: tutti hanno una funzione biologica e provocano una serie di funzioni perché è quella la loro azione in natura. ProFlexen non fa che racchiuderli in un unico prodotto perciò è indubbio che un’azione benefica la esplica.

È una truffa?

Come tutti i prodotti e gli integratori naturali, potrebbero esserci dei soggetti che non rispondono bene all’azione del principio attivo. ProFlexen non ha alcun tipo di controindicazione per cui non potrà mai essere nocivo però, al tempo stesso, potrebbe non avere effetto su determinati apparati fisiologici per motivazioni naturali.

Questo non implica che ProFlexen sia una truffa ma che sia necessario capire in maniera accurata se questo prodotto fa al proprio caso. Ecco il motivo per cui sul web è possibile trovare molte tipologie di commenti ma la stragrande maggioranza di essi sono positivi e rilevano un’azione efficace del prodotto. Basandoci su questa percentuale è doveroso sottolineare che ProFlexen è efficace ma ciò non significa che lo sia per tutti.

Opinioni

Isabella,

47 anni, da Roma scrive: soffro di un sovraccarico articolare a causa della mia passione per la corsa. In passato sono stata anche una sportiva agonistica ma, nonostante io utilizzassi delle scarpe apposite e delle ginocchiere, mi sono ritrovata ad avere il classico ginocchio cigolante appena superati i 40 anni. Ho resistito per molti anni e ho utilizzato delle creme per cercare di migliorare la situazione ma purtroppo non è stato così; facendo delle ricerche sul web mi sono imbattuta in ProFlexen e ho deciso di acquistarlo. L’ho fatto giusto per provare in quanto comunque il costo di un integratore era pari a quello di una buona crema per le articolazioni, dopo circa un mese ho scoperto che il mio problema era lievemente migliorato per cui mi sono decisa a continuare il trattamento per altri 6 mesi. Ad oggi posso dire che ho fatto la scelta migliore in quanto il mio ginocchio non mi ha più dato alcun fastidio, non ha più emesso alcun rumore e sono anche ritornata a correre una volta a settimana senza accusare il colpo.

Fabio,

56 anni, da Napoli scrive: sono un commerciante abituato a stare in piedi dalle 10 alle 14 ore. Questo continuo lavoro ha provocato un dolore cronico alle articolazioni delle ginocchia e a un certo punto ho cominciato a pensare di smettere di lavorare perché il dolore era diventato insopportabile. Ho fatto una visita dal mio ortopedico che mi ha consigliato una terapia di riabilitazione, degli esercizi da fare a casa e l’assunzione di questo integratore prima di procedere con qualcosa di più invasivo. Ho quindi fatto un acquisto semestrale e ho seguito bene la terapia per tutto questo tempo; alla fine ho risolto in parte il mio problema dato che non sento più quel forte dolore e quel bruciore a fine giornata che prima mi assillava. Anche il mio medico ha rilevato dei miglioramenti però dovrò seguire ancora la terapia e perdere qualche chilo per avere il trattamento definitivo del mio problema. ProFlexen comunque consigliatissimo e non mi ha provocato nessun effetto sgradito.

Sabrina,

51 anni, da Pavia scrive: una mia collega di lavoro prendeva una capsula di ProFlexen tutti i giorni mentre era a lavoro. Un giorno mi sono incuriosita e le ho chiesto che cosa fosse e mi ha raccontato di soffrire alle articolazioni ma che grazie a ProFlexen aveva risolto la sua condizione e si sentiva molto meglio. Quando ho cominciato anch’io ad avere problemi all’articolazione delle caviglie, a causa del mio peso, ho deciso subito di fare una dieta ma al tempo stesso di assumere ProFlexen. Ho effettuato l’ordine direttamente sul sito e dopo due giorni mi è arrivato il pacco con tutte le mie bottigline, è molto comodo assumere ProFlexen perché posso portare la boccetta con me in borsa, accompagno il tutto con un bicchiere d’acqua e procedo con la mia vita. I risultati veri e propri li ho avuti dopo circa un mese e mezzo e le mie caviglie finalmente non scricchiolano né le sento pesanti a fine giornata. Ovviamente la perdita di peso ha inciso molto però sono sicura che anche Proflexen ha concorso al miglioramento del mio disturbo perciò lo consiglio a chiunque abbia dolore alle articolazioni o voglia attuare una terapia preventiva. Il costo è un po’ altino però la salute non ha prezzo a mio parere.

Opinioni negative

Mario,

60 anni, da Roma: sono stato per lungo tempo uno sportiva professionista e ancora oggi mi tengo in forma e svolgo l’attività di personal trainer. Questo continuo sforzo fisico deve aver provocato una lesione alle mie articolazioni perché a un certo punto della mia vita ho cominciato a sentire un leggero dolore al mattino e alla sera prima di andare a dormire. Inizialmente ho pensato semplicemente di risolvere con dei farmaci specifici ma risultavano troppo pesanti e non risolvevano la situazione se non per un breve periodo di tempo. Ho chiesto quindi consiglio a qualche collega e hoprovveduto all’acquisto di ProFlexen per un totale di 3 boccette in modo da seguire una terapia per tre mesi. Al termine mi sentivo un uomo rinato perché non avevo più il problema di gonfiore, indolenzimento e quant’altro però purtroppo il tutto è durato pochissimo perché in poche settimane ero nuovamente punto e a capo. Sembra che per stare bene bisogni assumere ProFlexen a vita ma penso che non sia benefico per l’organismo né tanto meno per il portafogli perciò ho deciso di passare a un altro prodotto che magari risolvi il mio disturbo in maniera definitiva.

Sara,

38 anni, da Alessandria scrive: sconsiglio vivamente ProFlexen perché promette tanto ma avvera poco. L’ho acquistato su caldo consiglio di un’amica che lo utilizza da anni perché ho cominciato ad avere un problema all’articolazione del polso e volevo effettuare una sorta di profilassi prima di aggravararmi. Ebbene, ProFlexen è stato come bere dell’acqua fresca dato che non ha trattato nemmeno leggermente il mio problema, non che mi aspettassi chissà cosa ma almeno un minimo sì! È vero che si tratta di un integratore alimentare e non tutti hanno la stessa efficacia però essendo giovane e non avendo una condizione disastrosa speravo sortisse un benché minimo effetto ma non è stato affatto così perciò non oso immaginare cosa succeda con altre persone più gravi. Se volete provarlo per un mese fatelo ma penso piuttosto che butterete i vostri soldi. Ho restituito la boccetta che mi restava e ho ricevuto i soldi indietro, almeno su questo posso dire che sono onesti.

Sergio,

58 anni, da La Spezia scrive: ho acquistato ProFlexen perché le ginocchia mi fanno malissimo, riesco a malapena a camminare, e non voglio fare nessuna operazione né altre terapie pesanti ma a questo punto credo di non avere più alternative visto che ProFlexen si è rivelato inutile per la mia condizione. Eppure avevo acquistato 3 mesi di trattamento, pensavo proprio di riuscire a vedere un piccolo miglioramento dopo qualche mese cosa che invece non è avvenuta. Le ginocchia continuano a farmi male, il dolore è sempre uguale, alla fine mi sono ritrovato a buttare €100 che magari potevano servirmi per altro. Consiglio quindi di non acquistarlo per niente ma se proprio siete curiosi di acquistare un solo mese per vedere come va, magari sarete più fortunati.

Recensioni vere dei clienti che lo utilizzano

Clara,

50 anni, da Caserta scrive: ho letto di ProFlexen su una rivista medico-scientifica e mi ha incuriosita perché da circa 15 anni soffro di dolori articolari e sono tendente geneticamente per l’artrite. Ho quindi fatto diverse ricerche e letto molti commenti, sia positivi che negativi, riguardo a questo prodotto. Ho deciso quindi di provare con un solo mese per non spendere troppi soldi e ritrovarmi con un nulla di fatto. I miei dolori erano generalizzati in tutto il corpo ma in particolar modo per le articolazioni delle braccia perché sono quelle che uso di più durante il lavoro. Dopo circa un mese ho notato un buon miglioramento anche se non miracoloso, certamente non potevo aspettarmi di più però posso ritenermi comunque soddisfatta perché è la prova che assumendo regolarmente e costantemente ProFlexen si avranno dei piccoli miglioramenti giornalieri che allieveranno la mia condizione e mi faranno sentire meglio . Penso che la salute sia qualcosa da proteggere e ProFlexen mi fa sentire come se un alleato fosse appena entrato nella mia vita perciò sono intenzionata a tenermelo stretto per lungo tempo.

Silvano,

43 anni, da Fiuggi scrive: sono sempre stato una persona molto attiva, con una sana alimentazione e senza nessun particolare vizio tossico perché tengo molto al mio corpo e voglio essere in salute per più tempo possibile. Il problema è che in famiglia tendiamo tutti a soffrire di articolazioni e la mia attività sportiva non mi ha aiutato in tal senso. Ho quindi deciso di ricorrere ai ripari perché non voglio che la mia mobilità sia in qualche modo limitata fra qualche anno. Ho fatto qualche ricerca e ho trovato ProFlexen che mi sembrava un buon prodotto per una lunga serie di motivi: innanzitutto è di origine naturale e poi non provoca effetti collaterali perciò ho chiesto anche al mio medico di base se fosse il caso di assumerlo in modo quotidiano per qualche mese. Una volta ricevuto il via ho provveduto all’acquisto e mi è arrivato in pochissimo tempo a casa. Ad oggi, dopo 4 mesi di utilizzo, posso dire che noto dei piccoli miglioramenti e dico piccoli perché comunque non soffro di una condizione chissà quanto invalidante per cui è naturale che a piccoli problemi corrispondano piccole soluzioni. Sono comunque contento perché il mio scopo è utilizzarlo come se fosse una vera e propria prevenzione per le mie articolazioni perciò lo consiglio vivamente a tutti.

Rosa,

52 anni, da Palermo scrive: negli ultimi anni ho cominciato a sentire il dolore al livello del ginocchio, ero convinta che fosse un problema di articolazione dovuto al peso e ho quindi provveduto a fare una dieta perdendo anche molti chili. Il problema però non è stato risolto, anzi mi sentivo sempre più stanca a fine giornata. Sono una lavoratrice e mamma di famiglia per cui sto molto tempo all’impiedi anche post orario lavorativo e praticamente non mi fermo mai per tutta la giornata. Questo sforzo continuo sicuramente non ha giocato a favore delle mie ginocchia però per il mio medico di base potrebbe anche essere dovuto a un problema di cartilagine perciò mi sono preoccupata e ho chiesto un prodotto che potesse magari aiutarmi a trattare questa condizione ed è così che sono arrivata a ProFlexen. Ho fatto un primo ciclo di 30 giorni e mi sono trovata bene, il ginocchio non mi fa più male e, in seguito, ho continuato per altri 3 mesi. Adesso ho praticamente smesso, non sento più dolore, non sento più il gonfiore, non sento più nulla e sono tornata alla mia condizione di qualche anno fa. Non so se in futuro dovrò prendere nuovamente ProFlexen ma so di avere una soluzione a portata di mano e spero di assumerlo il più tardi possibile.

Cosa dicono nei forum e quali sono i commenti?

Sul web è possibile riscontrare diverse opinioni nei forum pubblici. Non bisogna sottovalutare questi commenti perché trattasi di recensioni sincere e oneste di persone che vogliono aiutare gli altri con le proprie esperienze e desiderano indirizzarli verso il prodotto giusto.

Non sono quindi persone pagate per dare consensi ma persone normalissime che sentono il bisogno di dire la propria su un determinato prodotto. Possiamo ad esempio vedere come molti profili che acquistano su Amazon inseriscano una recensione con un voto e un piccolo commento; allo stesso modo anche su ProFlexen possiamo trovarli.

C’è ad esempio Angela, di 25 anni, che racconta della sua ritrovata mobilità grazie a ProFlexen, prima infatti le sue ginocchia tendevano ad irrigidirsi a causa del suo lavoro da commessa. Solamente tramite l’azione benefica di questo prodotto è riuscita a godere nuovamente della propria vita in maniera piena.

I riscontri non finiscono certamente qui, ci sono anche quelli di professionisti sportivi che hanno dovuto dire addio allo sport a causa di dolori alle articolazioni ma che hanno potuto riprendere in mano la loro vita e il loro allenamento grazie a ProFlexen. Basta effettuare una ricerca veloce su Google e mettere le parole chiave “ProFlexen opinioni” per trovarle tutte, anche all’interno di forum specializzati in benessere e salute.

Conclusioni

ProFlexen non sarà il prodotto miracoloso che tutti aspettano ma la sua onestà si esplica proprio nel proporsi come un valido aiuto nel combattere i piccoli fastidiosi quotidiani. Non c’è nulla di più bello che fare una corsa o una camminata senza sentire le ginocchia cedere, nulla di più banale di braccia forti che compiono il lavoro di routine.

Non ci si rende conto di questa fortuna fino a quando non la si perde, cadendo in un vortice fatto di dolore costante. ProFlexen introduce nel corpo tutte quelle sostanze che supportano le articolazioni e innescano i naturali processi fisiologici per la produzione del collagene e la lubrificazione delle articolazioni. Il consiglio è dare una possibilità a questo prodotto: provarlo per almeno un mese prima di arrivare a una conclusione perché la matematica suggerisce la sua efficacia ma il corpo è imprevedibile e solo con un test concreto sarà possibile capire il suo reale valore.

 

Proflexen

Proflexen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *